Vacanze a Roma a misura di bambino

Le vacanze sono uno spasso, un momento in cui le famiglie possono trascorrere un po’ di giorni insieme e in assoluta tranquillità. Riuscire a organizzare un week end o una settimana di vacanza è però spesso difficile per soddisfare le esigenze e le richieste di grandi e bambini. Trovare un punto di incontro tra genitori e figli, fino a quando questi sono piccoli e non troppo grandi da organizzarsi con i propri amici, per molti è più difficile di quanto si possa pensare. Vediamo quindi come organizzare una vacanza a Roma, che sia rivolta a tutta la famiglia.

Monumenti e musei

Per gli adulti visitare Roma è spesso sinonimo di cultura e di vedere con i propri occhi quei luoghi che solitamente si conoscono solamente tramite la mediazione di un video o di una foto. Roma è piena di questi posti e farne un elenco sarebbe davvero riduttivo. Il Colosseo, Fontana di Trevi, Piazza Navona, Piazza di Spagna, Piazza San Pietro, Via dei Fori Imperiali, sono solamente alcune delle mete più visitate dai turisti in qualsiasi stagione dell’anno.

Ma quando si organizzano le vacanze a Roma (così come in qualsiasi altra località), bisogna anche tenere conto del meteo. Se è brutto tempo cosa fare a Roma quando piove? Una soluzione può essere quella di prevedere la visita in uno dei tantissimi musei presenti a Roma. Ce ne sono molti anche pensati per i bambini, con esposizioni e attività a loro dedicate. Il consiglio è quello di verificare la possibilità di prenotare anticipatamente, in modo da evitare le file ed evitare che i bambini si annoino.

I parchi divertimento

Roma è una città ottima per le famiglie, tanto che sono presenti anche numerosi parchi gioco e parchi divertimento tematici nei quali trascorrere intere giornate con i propri bambini. In questi luoghi sia gli adulti che i bambini, di tutte le fasce d’età, possono trovare attrazioni a loro dedicate e passare una giornata all’insegna del sano divertimento. Inoltre per le famiglie sono spesso previste delle promozioni molto utili per risparmiare sul costo dei biglietti d’ingresso. Tra i parchi divertimento di Roma per i bambini ci sono:

  • LunEur – Il parco divertimento storico della città di Roma, nel quartiere EUR, a pochi passi dal centro, il LunEur Park è uno dei posti migliori dove portare i bambini. Qui ci sono numerose attrazioni e laboratori dedicati ai bambini fino ai 12 anni.
  • Parco dell’immaginario al Castello di Lunghezza – Un po’ fuori dalla città è possibile immergersi nel mondo del fantastico, in questo parco a tema rivolto a grandi e bambini con una serie di giochi, spettacoli, attività e attrazioni che vedono protagonisti supereroi, principesse e i principali protagonisti del mondo della fantasia.
  • Rainbow MagicLand – A Valmontone, all’interno di un grande parco, sono presenti tante attrazioni, numerosi spettacoli, giochi acquatici e spazi riservati ai bambini per una giornata tutta in famiglia.
  • Cinecittà World – si trova a Castel Romano ed è a tema cinema e televisione con tantissime attrazioni, spettacolo e diverse aree tematiche nelle quali trascorrere la propria giornata di divertimento.

Come muoversi

Muoversi a Roma è spesso considerato complicato. Non sono da ignorare alcune particolarità della città e alcune difficoltà strutturali, ma prevedendo per tempo i vari spostamenti è possibile muoversi tranquillamente anche con i bambini, anche quelli più piccoli che viaggiano a bordo dei passeggini. Il consiglio è quello di informarsi per tempo sui tragitti da compiere e quali mezzo di trasporto è necessario utilizzare e, eventualmente, la distanza da percorrere a piedi.

Vivere Roma al meglio

Roma offre tantissime opportunità, molte delle quali spesso sconosciute perché “offuscate” da quelle più blasonate. Per vivere al meglio la città, potendo scoprire tutta la sua bellezza, è preferibile fare un programma di viaggio prevedendo delle alternative qualora, per qualsiasi motivo (logistico, meteorologico, di stanchezza dei bambini), un appuntamento dovesse saltare. Roma è una di quelle città che è essa stessa l’alternativa e che offre il meglio di sé attraverso delle belle passeggiate da fare in qualsiasi momento, immersi nel panorama meraviglioso che solo una città come questa sa offrire.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sui cookie.