in

Eventi Roma 2020: l’arte al centro

Eventi Roma 2020

Se siete in città o state organizzando una vacanza nella città eterna è utile conoscere quali saranno i principali eventi che avranno come protagonista Roma. La città eterna ospita regolarmente grandi eventi, prime assolute e tappe di importantissimi tour, ma ci sono periodi in cui c’è una concentrazione di appuntamenti ancora più ghiotta del solito. Ed è quello che accadrà nel prossimo trimestre (fino ad aprile) con una serie di ricorrenze uniche che verranno celebrate a dovere. Parliamo di arte (nelle sue differenti forme) e di tre diversi artisti. Tutti in qualche modo legati alla città di Roma. Scopriamo chi sono e quali gli eventi che si terranno a Roma nei primi mesi del 2020.

Raffaello, Fellini e Sordi

Nel 2020 ricorrono tre anniversari di tre grandissimi artisti che, nel loro campo, hanno fatto la storia. Quest’anno, infatti, ricorrono i 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio (6 aprile 1520). Raffaello è stato un architetto e un pittore, considerato a tutti i livelli come uno dei più grandi artisti di tutte le epoche.

Sempre quest’anno ricorreranno anche i cento anni dalla nascita di Federico Fellini (20 gennaio 1920) che a Roma vivrà uno dei periodi più intensi della sua produzione cinematografica (e non solo), tanto che qui morì nel 1993. Il terzo grande artista che sarà celebrato a Roma con una serie di eventi in questi primi mesi del 2020 è Alberto Sordi (15 giugno 1920). Romano di nascita e simbolo a più livelli della romanità verace, Sordi ha rappresentato per più generazioni un punto di riferimento artistico, ma anche simbolico del cosa significa essere romani.

Gli eventi

Federico Fellini

Federico Fellini. Ironico, beffardo e centenario

Il primo evento in ordine cronologico è quello dedicato a Fellini. La mostra, dal titolo Federico Fellini. Ironico, beffardo e centenario è in programma fino al prossimo 28 febbraio presso il Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica di Roma. La mostra prevede trenta differenti immagini (selezionate dall’archivio della Fototeca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia) che raccontano innanzitutto l’uomo Federico prima ancora che l’artista Fellini.

Informazioni sull’evento

La mostra si terrà nella Galleria della Biblioteca Angelica (Via di Sant’Agostino 11), dal 20 gennaio fino al 28 febbraio. Gli spazi espositivi sono visitabili dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle 18:30. L’ingresso è completamente gratuito.

Fellini 100. Genio immortale

Ad aprile (dopo la conclusione dell’evento a Castel Sismondo di Rimini) la mostra Fellini 100. Genio immortale si trasferisce a Roma, all’interno delle sale di Palazzo Venezia. La mostra vuole essere l’occasione per “riportare in primo piano memorie, emozioni, fotogrammi, scene, suggestioni provenienti da quel mondo straordinario capace di dirci tutta la verità su noi stessi con l’irresistibile fascino universale del sogno”. L’evento si svolgerà intorno a tre nuclei: la storia d’Italia raccontata attraverso l’opera di Fellini, i compagni di viaggio (reali e immaginari) del regista e, infine, il progetto permanente di un Museo Internazionale Federico Fellini.

Informazioni sull’evento

Non sono stati ancora rilasciati dettagli organizzativi sulla mostra Fellini 100. Genio immortale. Tutte le informazioni saranno poi reperibili sul sito ufficiale dell’evento.

Alberto Sordi

Il Centenario – Alberto Sordi 1920-2020

La mostra sul celebre attore romano si intitolerà Il Centenario – Alberto Sordi 1920-2020 e sarà la prima occasione per visitare la villa romana dove Sordi soggiornò e che negli anni è divenuta quasi un monumento della città. All’interno della mostra sarà possibile vedere foto, filmati e documenti. Ma la villa di Piazzale Numa Pompilio è e resta il fulcro della mostra. La visita all’interno delle varie stanze, infatti, sarà l’occasione per scoprire l’identità di Sordi e ciò che gli ha permesso di essere così amato.

Informazioni sull’evento

La mostra Il Centenario – Alberto Sordi 1920-2020 inizierà il 7 marzo (per poi concludersi il 29 giugno) ha già ottenuto oltre diecimila prenotazioni da tutto il mondo, a testimonianza della grande attesa intorno a questo evento. Per informazioni e prenotazioni è attivo il numero di telefono 0685353031 e l’indirizzo mail info@centenarioalbertosordi.it La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20, tranne il venerdì e il sabato che resterà aperta fino alle ore 22.

Raffaello Sanzio

Raffaello

Marchigiano di nascita e romano d’adozione: con la mostra Raffaello si celebrerà il genio artistico di Raffaello Sanzio. La mostra, realizzata grazie alla collaborazione delle Gallerie degli Uffizi, raccoglie una quantità enorme (oltre duecento) di opere dell’artista. Dipinti, opere, disegni, bozze e progetti; mai prima d’ora era stato possibile raccogliere in un’unica mostra tutta la produzione di Raffaello. Un’occasione unica per scoprire, conoscere, capire e amare il genio di uno dei più grandi artisti che la storia dell’umanità abbia mai incontrato.

Informazioni sull’evento

La mostra Raffaello si terrà dal 5 marzo al 2 giugno all’interno delle Scuderie del Quirinale (Via 24 maggio, 16). Dalla domenica al giovedì l’ingresso è consentito dalle ore 10 alle ore 20, mentre il venerdì e il sabato la chiusura della mostra è fissata alle 22:30. I biglietti, acquistabili online, sono:

  • Intero – 17,50€;
  • Giovani – 15,50€;
  • Insegnanti – 15,50€;
  • Visitatori invalidi – 15,50€;
  • ICCROM – Under18, MIBACT, Guide Turistiche, ICOM – 2,50€;
  • Abbonamento – 22.50€;
  • 18 App e Carta del Docente – 2.50€ per la prenotazione;
  • Laboratori per famiglie 3/5 anni – 10.50€;
  • Laboratori per famiglie 6/11 anni – 10.50€;
  • Visita guidata singola – 7.50€.

Molti giorni e orari sono già pieni e non più disponibili alla prenotazione.

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments