Notte dei Musei: 18-19 maggio a Roma

Torna la Notte dei Musei, l’imperdibile appuntamento per visitare i maggiori luoghi culturali della città, al prezzo simbolico di 1€. L’evento a Roma si terrà sabato 18 e domenica 19 maggio maggio con i musei che resteranno aperti fino alle 2 di notte.

La manifestazione

La Notte dei Musei è un evento che si svolge a livello europeo e che dal 2005 coinvolge tantissime persone che possono così accedere a numerose mostre ed esposizioni, ma visitare anche tantissimi musei che sono anch’essi delle vere opere d’arte. A Roma la Notte dei Musei 2019 rappresenta l’undicesima edizione di una manifestazione che con il passare degli anni è diventata un appuntamento fisso e particolarmente atteso non solo dai romani.

Saranno tantissimi anche i turisti che potranno visitare alcune delle bellezze custodite nella città di Roma, pagando solamente 1€ il biglietto d’ingresso. Per i possessori della MIC Card, inoltre, l’accesso a tutti i musei che aderiscono alla manifestazione è completamente gratuito.

I musei aperti

Come si legge sul sito ufficiale del Comune di Roma, i tra i musei aderenti all’iniziativa ci sono: “Capitolini, Centrale Montemartini, Ara Pacis, Museo di Roma a Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Mercati di Traiano-Fori Imperiali, musei di Villa Torlonia.

La Notte dei Musei, come da tradizione, non è solamente l’apertura serale e a prezzo ridotto dei principali siti della città, ma anche un’occasione per assistere a eventi esclusivi che verranno eseguiti durante il prossimo fine settimana di maggio.

A Roma sono presenti tantissimi musei, da quelli che ospitano collezioni d’arte, a quelli dedicati alla scienza fino ai tanti che conservano preziose testimonianze della storia stessa della città. Poterli visitare a queste condizioni è un’opportunità incredibile da cogliere al volo.

Per avere maggiori informazioni sui vari appuntamenti e sui musei che resteranno aperti tutta la notte è possibile chiamare il numero di telefono +39060608, attivo tutti i giorni dalle ore 09:00 alle ore 19:00.

Informazioni utili

La Notte dei Musei 2019 è “promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.”  Per muoversi a Roma durante questa manifestazione è possibile usufruire dei mezzi del servizio pubblico della città. In modo particolare le linee della metropolitana effettuano, nelle giornate di sabato e domenica, i seguenti orari:

  • Linea A – l’ultima corsa parte all’1:30;
  • Linee B – l’ultima corsa parte all’1:27;
  • Linea B1 – l’ultima corsa parte all’1:30;
  • Linea C – L’ultima corsa parte all’1:30.

Per organizzare al meglio la visita dei musei è consigliabile calcolare il percorso tramite i mezzi pubblici disponibili. Alcuni musei potrebbero avere maggiore affluenza rispetto ad altri e richiedere più tempo prima di entrare, soprattutto nelle prime ore di inizio della Notte dei Musei. È quindi preferibile avere delle alternative nella scelta dei musei che si vogliono visitare per poi eventualmente riprovare in quelli più affollati in orari più tranquilli.

 

Immagine in evidenza: thanks to www.museiincomuneroma.it

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sui cookie.