in

Dove mangiare il gelato più buono di Roma

Mangiare il gelato a Roma

Con il ritorno della bella stagione (e con la riduzione delle misure restrittive che ci hanno accompagnato negli ultimi mesi), cosa c’è di meglio che prendersi un buon gelato? A merenda, dopo cena o come sostitutivo di un pasto il gelato è un alimento non solo buono, buonissimo, ma anche nutriente. Ed è anche un’ottima occasione per uscire di casa, incontrarsi con gli amici e fare una piacevole passeggiata. Farlo a Roma ha tutto un altro sapore.

Girando per Roma si trovano tantissime gelaterie dove gustare un buon gelato artigianale, ma anche bar e locali nei quali trovare i classici gelati confezionati. Le alternative non mancano, ma proprio in virtù di quest’abbondanza è lecito chiedersi dove mangiare il più buon gelato di Roma. La città eterna ha una grande e variegata proposta di gelaterie: da quelle storiche alle nuove aperture che da quest’anno renderanno ancora più ricca la scelta di dove andare a mangiare il gelato.

Quante gelaterie ci sono a Roma?

Secondo un’indagine di qualche anno fa, Roma era la città con il maggior numero di gelaterie in Italia. La città eterna, infatti, contava più di millequattrocento gelaterie sparse nei vari quartieri; superando di gran lunga Napoli e Milano come numero di attività dedicate alla preparazione e vendita di gelato. Un primato che la dice lunga sull’interesse da parte dei romani (e ovviamente dei turisti) che

Dove mangiare un buon gelato a Roma?

Dalla gelateria sotto casa di fiducia a quelle più rinomate del centro storico, sono tanti i luoghi dov’è possibile gustare un buon gelato a Roma. La scelta è ovviamente soggettiva e questa è una selezione di alcune delle migliori gelaterie che è possibile trovare a Roma. Molte di queste rappresentano anche una meta di destinazione cui scegliere di andare durante un itinerario turistico o una passeggiata nel fine settimana con la famiglia per immergersi nelle bellezze della città eterna e fare una rinfrescante sosta in una di queste gelaterie.

Le 7 migliori gelaterie di Roma

Cremeria Aurelia

Cremeria Aurelia
Fonte: pagina Facebook Cremeria Aurelia

Tra le gelaterie aperte a Roma la Cremeria Aurelia è una di quelle che merita di essere provata. Tra le caratteristiche di questo luogo c’è innanzitutto l’arredamento che accompagna e non sostituisce il motivo per cui venire qui: la bontà del gelato. il gelato artigianale della Cremeria Aurelia è delizioso e capace di far innamorare anche i più esigenti degustatori di gelato. Una gelateria nella quale trovare i grandi classici ma anche gusti nuovi, particolari e raffinati che meritano di essere scoperti, gustati e riassaporati in abbinamenti sempre nuovi. La Cremeria Aurelia si trova in Via Aurelia 398, zona Baldo degli Ubaldi, vicino all’omonima fermata della metropolitana.

Giolitti

Gelateria Giolitti
Fonte: giolitti.it

La gelateria Giolitti è una di quelle storiche a Roma. Dal 1900 l’Antica Gelateria Giolitti è infatti un punto di riferimento per i romani e i turisti che ogni estate si riversano nella città eterna. La gelateria si trova tra Fontana di Trevi, il Chiostro del Bramante e il Pantheon; in uno dei luoghi più intimi di Roma, piacevole da raggiungere anche per la bellezza di camminare per le vie di Roma, respirare la romanità e ammirare alcuni degli angoli più nascosti e riservati della città. La gelateria Giolitti si trova in Via Uffici del Vicario 40.

Fassi

Gelateria Fassi
Fonte: anamericaninrome.com

Una delle più antiche gelaterie di Roma: Fassi, oggi il Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi. Siamo nel quartiere Esquilino, a pochi passi da Piazza Vittorio (e la Stazione Termini), in un locale storico e simbolo della gelateria romana. La gelateria è a Roma dal 1880 e nel corso degli anni ha saputo innovare mantenendo sempre fede alla sua identità originaria. Tantissimi i gusti di gelato tra i quali scegliere ma anche tantissime prelibatezze esclusive firmate Fassi, capaci di regalare grandi e fresche emozioni per il palato. La Gelateria Fassi è in Via Principe Eugenio 65/67.

Gelateria dei Gracchi

Gelateria dei Gracchi
Fonte: zero.eu

Chi vuole gustare un vero gelato artigianale a Roma non può che recarsi alla Gelateria dei Gracchi. Sono diverse le sedi della Gelateria dei Gracchi: da quella di viale delle Province, tra Campo de’ Fiori e il Pantheon, a quelle di Via di Ripetta e Via Cola di Rienzo. Qui tutti i gusti meritano un assaggio soprattutto per la loro genuinità e capacità di solleticare il palato regalando freschezza e bontà in tutti gli abbinamenti possibili.

Otaleg!

Gelateria Otaleg!
Fonte: mangiaebevi.it

Il nome può apparire curioso, ma è semplicemente la parola “gelato” al contrario. Di contrario al gelato, però, c’è solo il nome, tanto che Otaleg! è considerata da tanti romani come il posto migliore dove gustare il gelato a Roma. Oggi Otaleg! si trova a Trastevere, in uno dei quartieri più belli e caratteristici di Roma ed è quindi uno dei luoghi di ritrovo della movida giovanile. Anche qui a livello di scelta di gusti e abbinamenti c’è l’imbarazzo della scelta ed è possibile trovare anche numerose preparazioni a base salata. Il gelato da Otaleg! è un’esperienza davvero irripetibile. La gelateria si trova in Via di San Cosimato 14°.

Fatamorgana

Fatamorgana
Fonte: pagina Facebook Fatamorgana

Probabilmente è una magia, ma la Gelateria Fatamorgana ha tra i suoi pregi quello di far sentire il sapore dei gusti di gelato, anche quelli più strani. E qui di gusti particolari ce ne sono sempre tantissimi da quelli dolci a quelli salati. Anche solo per questo la Gelateria Fatamorgana merita di essere provata. A Roma è presente in differenti punti vendita situati nei migliori posti della capitale: Trastevere, Rione Monti, Centro Storico, Piazza Re di Roma, quartiere Prati; impossibile non trovarla.

Il cannolo siciliano

Il cannolo siciliano
Fonte: tripadvisor.it

La Sicilia è una delle terre natali, per via anche della dominazione araba che ha caratterizzato la sua storia, del gelato. E uno dei migliori posti dove gustare il gelato artigianale a Roma è indubbiamente Il cannolo siciliano. Ci troviamo nel quartiere Pigneto ed è una realtà ben radicata nel territorio. Tra i motivi per cui vale la pena provare il gelato de Il cannolo siciliano, ovviamente, c’è l’ampia scelta di alcuni gusti tipici della gastronomia sicula che sono sempre una grandissima soddisfazione per il palato.

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *