Internazionali di tennis Roma: dal 13 al 20 maggio sport e glamour

Uno degli eventi esclusivi della città di Roma, che unisce agonismo sportivo, gossip e glamour, sono sicuramente gli Internazionali Tennis Roma 2018, che quest’anno andranno in scena nella tradizionale cornice del Foro Italico, dal 7 al 20 maggio.

Il programma

Il programma Internazionali tennis Roma 2018 è ancora in fase di composizione con la pubblicazione sul sito ufficiale dell’evento del programma giornaliero con l’ordine di gioco. Dal 2011 il programma degli Internazionali di tennis si svolge con la cosiddetta formula combined event, che riprende quella utilizzata anche nel Grande Slam, per la quale nella stessa giornata si potrà assistere a gare del torneo femminile e a gare del torneo maschile.

Le gare in programma verranno svolte in due sessioni, una al mattino e una alla sera, sia sul Campo Centrale, considerato all’unanimità come l’impianto tennistico nel quale c’è la migliore visibilità, che sulla Next Gen Arena e sugli altri campi secondari che il Foro Italico di Roma mette a disposizione.

I biglietti

I biglietti Internazionali tennis Roma 2018, come spesso accade, appena usciti hanno fatto scattare l’attenzione degli appassionati. Sono ancora disponibili diversi tagliandi e abbonamenti, con diverse formule per poter seguire le gare durante tutto l’arco della competizione.

I tagliandi di accesso agli Internazionali Roma 2018 sono acquistabili presso la biglietteria centrale del Foro Italico o sulle altre piattaforme online dedicate. Inoltre è possibile trovare anche diversi pacchetti che prevedono agevolazioni per i trasporti (per chi non risiede a Roma) con formule comprensive di soggiorno in hotel e biglietto d’ingresso. Nelle ultime due giornate dell’evento sarà possibile acquistare una cinquantina di biglietti direttamente presso i botteghini del Foro Italico.

Come arrivare

Per tutti i romani è piuttosto nota la zona del Foro Italico, ma va ricordato che l’ingresso per il pubblico sarà sito presso Via Canevaro, all’incrocio con il Lungotevere Maresciallo Cadorna e presso Viale delle Olimpiadi 60.

Per tutta la durata degli Internazionali Tennis Roma sarà operativo un servizio navetta che dalla Stazione della metropolitana e dei treni Roma Termini condurrà direttamente al Foro Italico. Questo servizio, come ricordano gli organizzatori, è però attivo solamente per coloro che arrivano a Roma viaggiando con Trenitalia.

Altri mezzi pubblici sono quelli che fanno capolinea a Piazza Mancini (dove poi è sufficiente attraversare il ponte per trovarsi presso uno degli ingressi al pubblico del Foro Italico). Per arrivare si può utilizzare la linea A della metropolitana e scendere alle fermate Flaminio (e prendere poi il tram 2) o Ottaviano (e poi prendere l’autobus 32).

Nessuna gara a Piazza del Popolo

A differenza di quanto annunciato in sede di presentazione dell’evento dagli stessi organizzatori, non si disputerà nessuna gara degli Internazionali di Tennis a Piazza del Popolo. Le motivazioni che hanno portato al diniego di questo progetto sono ragioni di decoro e ordine pubblico. Come spiega diffusamente un comunicato del Codacons l’allestimento per l’organizzazione dell’evento è “eccessivamente impattante e inidoneo al carattere monumentale della piazza, vista anche la necessità di innalzare adeguatamente i livelli di sicurezza pubblica e di tutela degli elementi monumentali presenti”.

La storia e l’evento

La storia degli Internazionali di Roma, prima Internazionali d’Italia e oggi ufficialmente Internazionali BNL d’Italia (per ragioni di sponsor) comincia nel 1930 e, nonostante alcun cambiamenti nelle formule, è sempre stato considerato uno degli appuntamenti sportivi più importanti sia a livello nazionale che internazionale. Questa manifestazione è sicuramente il torneo tennistico più importante italiano e fa parte dello Slam Rosso, ovvero i tornei (di cui fanno parte anche il Roland Garros e il torneo di Montecarlo) che si disputano su terra rossa, considerata una delle più prestigiose nel contesto tennistico mondiale.

A livello mediatico però, oltre all’attenzione per le gare in sé, c’è una grande eccitazione per tutto il movimento vip che questo evento, inevitabilmente, si porta dietro. Personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo che vanno a seguire gli appuntamenti e che possono essere incontrati in maniera più semplice rispetto ad altre occasioni.

E poi c’è tutto il mondo social, con l’hastag ufficiale #ibi18 per seguire i vari eventi, anche quelli mediatici, e poter contribuire con i propri post, rendendosi partecipi di un evento sportivo e mondano sotto le luci, il fascino e la magia della città di Roma.

 

Immagine in evidenza thanks to: www.wtatennis.com

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sui cookie.