Mondiali Volley Maschile, la gara iniziale a Roma

Dal 9 al 30 settembre 2018, tra l’Italia e la Bulgaria, si disputeranno le gare dei prestigiosi Mondiali Volley Maschile che giungono alla diciannovesima edizione. La manifestazione internazionale torna in Italia dopo lo straordinario successo di quella del 1978 e sarà la prima volta che due nazioni, in questo caso l’Italia e la Bulgaria, organizzano lo stesso evento mondiale. La scelta, piuttosto insolita, è avvenuta perché le due nazioni sono state le uniche che si sono proposte per l’organizzazione dei mondiali di pallavolo e la Federazione Internazionale (FIVB) il 9 dicembre 2015 ha loro assegnato l’organizzazione del mondiale.

La competizione

Dopo i sorteggi per la composizione dei quattro gironi (Pool A, Pool B, Pool C e Pool D), avvenuta nella suggestiva cornice di Palazzo Vecchio a Firenze (nel Salone dei Cinquecento), la nazionale italiana giocherà la gara iniziale a Roma, mentre le altre del proprio girone (il Pool A) si disputeranno a Firenze. Complessivamente le gare della fase a gironi dei Mondiali Volley Maschile 2018 si terranno a Firenze e Bari per l’Italia e a Varna e Ruse in Bulgaria; la seconda fase dei Mondiali Volley Maschile si terrà a Milano, Bologna, Sofia e Varna, mentre le semifinali e le finali, rispettivamente sabato 29 e domenica 30 settembre 2018, si terranno a Torino.

Saranno complessivamente 94 i match che vedranno le 24 nazionali sfidarsi per conquistare il titolo di campione del mondo e sfilare il titolo iridato alla Polonia che quattro anni fa vinse in casa il mondiale. Il Pool A, il girone della nazionale italiana, è composto anche da Argentina, Belgio, Giappone, Repubblica Dominicana e Slovenia.

Come seguire le gare

I Mondiali Volley Maschile 2018 si apriranno con la sfida tra Italia e Giappone che avrà luogo presso il Campo Centrale del Foro Italico domenica 9 settembre a partire dalle 19:30. Per seguire il match, essendo esauriti i biglietti per il Foro Italico, è possibile accomodarsi in TV e sintonizzarsi su Rai Due avendo la RAI acquisito tutti i diritti per questo evento. Le gare dell’Italia verranno trasmesse sempre in diretta su Rai Due, mentre le altre saranno in diretta o in alcuni casi in differita su Rai Sport. Inoltre saranno disponibili le dirette streaming sul canale Rai Play e la diretta scritta su OASport.

La nazionale italiana

Avvicinandosi l’inizio dei Mondiali Volley Maschile il coach azzurro Chicco Blengini ha diramato anche la lista dei 14 convocati che sono tra i Palleggiatori Michele Baranowicz e Simone Giannelli; tra gli Opposti Gabrielle Nelli e Ivan Zaytsev; tra gli Schiacciatori Filippo Lanza, Osmany Juantorena, Gabriele Maruotti e Luigi Randazzo; tra i Centrali Simone Anzani, Davide Candellaro, Enrico Cester e Daniele Mazzone e tra i Liberi Massimo Colaci e Salvatore Rossini.

Dopo la gara d’esordio del 9 settembre al Foro Italico di Roma contro il Giappone, la nazionale italiana scenderà in campo contro il Belgio (giovedì 13 settembre alle ore 20:30), contro l’Argentina (sabato 15 settembre alle 20:30), contro la Repubblica Dominicana (domenica 16 settembre alle 20:30) e contro la Slovenia (martedi 18 settembre alle ore 20:30).

 

Immagine in evidenza: thanks to www.toscana-notizie.it

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sui cookie.