Notte di San Lorenzo, dove vedere le stelle a Roma

La Notte di San Lorenzo, il 9 di agosto, è una delle più suggestive perché unisce diverse emozioni, speranze e tradizioni. È la notte dove ci si ritrova per alzare lo sguardo verso il cielo, attendere con molta fiducia di scorgere una stella cadente ed esprimere l’agognato desiderio. L’attesa, la speranza e il desiderio espresso diventano occasioni romantiche da condividere con la persona amata in una notte suggestiva e intima, ma anche un modo gioviale da trascorrere con gli amici in una serata all’insegna del divertimento.

Le stelle cadenti a Roma

Ecco allora che Roma si presta in maniera esemplare a fare da sfondo e cornice, ma a tratti anche da protagonista, a quella che è una delle notti più significative e uno degli eventi dell’estate più attesi. La Notte di San Lorenzo a Roma è un’occasione davvero unica, ma quali sono i posti dove poter contemplare meglio il cielo e avere la possibilità di ammirare una stella cadente? Abbiamo selezionato i migliori luoghi, lontani dall’inquinamento luminoso, che diano la possibilità di godere di una vista mozzafiato sulla città o di avere intorno a sé il silenzioso e suggestivo vuoto del cielo, popolato “solo” dalle stelle, non ultime quelle cadenti pronte per essere catturate dal nostro sguardo e investite della responsabilità dei nostri desideri.

Dove trascorrere la Notte di San Lorenzo

Uno dei posti storici di Roma dove trascorrere la Notte di San Lorenzo è sicuramente quella della Terrazza del Pincio, con annessa vista spettacolare sulla città. Discorso simile sull’Aventino nel celebre Giardino degli Aranci, così come dal Gianicolo dove vedere le stelle cadenti sulla città di Roma.

Sono tanti coloro che consigliano di passare la Notte di San Lorenzo dai parchi delle ville di Roma, in modo particolare Villa Ada, Villa Borghese e Villa Pamphili.

Un altro posto molto suggestivo e affascinante dal quale vedere le stelle cadenti e avere una vista panoramica della città è sicuramente quella dello Zodiaco dove lo sguardo si perde nella vastità struggente della città.

Anche i Castelli Romani, con i loro belvedere e punti dove ammirare la città di Roma sono un posto sempre valido e privilegiato per poter scrutare il cielo in attesa delle stelle cadenti.

Infine un’altra soluzione molto romantica e divertente è quella di darsi appuntamento sulle principali spiagge del litorale romano: Fregene, Ostia e Torvaianica regalano uno spettacolo unico anche grazie alla complicità del mare nel quale magari immergersi per un divertente bagno di mezzanotte.

La Notte di San Lorenzo è per l’estate romana un appuntamento quasi solenne, imprescindibile e assolutamente da vivere cogliendo l’opportunità di questa notte a tratti surreale per potersi immergere nelle bellezze della città di Roma e scoprire angoli e punti panoramici della città spesso sconosciuti.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Latest posts by Daniele Di Geronimo (see all)

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sui cookie.