I fratelli Karamazov al Teatro Eliseo

Il segreto dell’esistenza umana non è vivere per vivere, ma avere qualcosa per cui vivere.” Queste alcune delle parole più celebri e significative de I fratelli Karamazov di Fëdor Michajlovič Dostoevskij. L’opera, una delle più note dello scrittore russo, torna in scena fino al 17 febbraio al Teatro Eliseo di Roma.

Lo spettacolo

I fratelli Karamazov è l’ultima opera scritta da Dostoevskij ed è considerata la sua massima espressione letteraria e uno dei maggiori capolavori dell’intera produzione letteraria dell’Ottocento. Lo spettacolo al Teatro Eliseo vede la regia di Mattero Tarasco e la partecipazione di Glauco Mauri e Roberto Sturno. Sono gli stessi protagonisti a raccontare l’importanza di questo spettacolo e della proposizione artistica da parte della Compagnia Mauri Sturno, Fondazione Teatro della Toscana.

Dostoevskij ci conduce in un viaggio negli abissi oscuri dell’animo umano, descrivendo un modo che perde i suoi referenti culturali e svilisce i valori etici più profondi, un mondo ove l’interesse personale diviene la mozione primaria d’ogni atto, ove trionfa il soddisfacimento sfrenato del desiderio” (Matteo Tarasco)

La famiglia Karamazov devastata da litigi, violenze, incomprensioni, da un odio che può giungere al delitto, oggi come oggi appare, purtroppo, un esempio di questa nostra società così incline all’incapacità di comprendersi e di aiutarsi. […] Ma Dostoevskij è un grande poeta dell’animo umano e anche da una terribile storia riesce a donarci bellezza e poesia” (Glauco Mauri)

Lo spettacolo avrà una durata di due ore e trenta minuti, comprensive di intervallo.

I biglietti

È possibile acquistare online i biglietti de I Fratelli Karamazov. Sono previsti spettacoli per tutte le giornate fino al 17 febbraio (esclusa quella di lunedì 11) con inizio alle ore 20:00. Negli spettacoli del mercoledì e della domenica gli spettacoli saranno due, uno alle ore 17:00 e l’altro alle ore 20:00. Ecco i biglietti disponibili:

  • Platea – 35€
  • Balconata I – 30€
  • Balconata II – 22€
  • Balconata III – 15€

Tutti i prezzi dei biglietti sono comprensivi di commissioni di servizio e di diritti di prevendita.

Informazioni utili

Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina dedicata del sito ufficiale del teatro. Il Teatro Eliseo di Roma si trova in Via Nazionale 183 ed è facilmente raggiungibile tramite i mezzi pubblici della capitale. È possibile utilizzare la Metropolitana e scendere o alla fermata Repubblica (della Linea A) o alla fermata Cavour (della Linea B). Possono essere utilizzate anche le linee dei bus 70, 170, 71, 60, 64, 40, H e 117, scendendo alle fermate Nazionale-Palazzo delle Esposizioni, Nazionale-Quirinale, Via Milano. Per chi giungesse a teatro con il proprio mezzo può usufruire di due garage convenzionati: il Garage Nazionale (in Via Napoli 35) e il Parking Sant’Agata (in Via Sant’Agata dei Goti 19), entrambi accessibili al costo di 5€ presentando il biglietto d‘ingresso allo spettacolo.

Immagine in evidenza: thanks to www.teatroeliseo.com

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sui cookie.