in

Mondiali Volley Maschile, la gara iniziale a Roma

Mondiali Volley Maschile

Dal 9 al 30 settembre 2018, tra l’Italia e la Bulgaria, si disputeranno le gare dei prestigiosi Mondiali Volley Maschile che giungono alla diciannovesima edizione. La manifestazione internazionale torna in Italia dopo lo straordinario successo di quella del 1978 e sarà la prima volta che due nazioni, in questo caso l’Italia e la Bulgaria, organizzano lo stesso evento mondiale. La scelta, piuttosto insolita, è avvenuta perché le due nazioni sono state le uniche che si sono proposte per l’organizzazione dei mondiali di pallavolo e la Federazione Internazionale (FIVB) il 9 dicembre 2015 ha loro assegnato l’organizzazione del mondiale.

La competizione

Dopo i sorteggi per la composizione dei quattro gironi (Pool A, Pool B, Pool C e Pool D), avvenuta nella suggestiva cornice di Palazzo Vecchio a Firenze (nel Salone dei Cinquecento), la nazionale italiana giocherà la gara iniziale a Roma, mentre le altre del proprio girone (il Pool A) si disputeranno a Firenze. Complessivamente le gare della fase a gironi dei Mondiali Volley Maschile 2018 si terranno a Firenze e Bari per l’Italia e a Varna e Ruse in Bulgaria; la seconda fase dei Mondiali Volley Maschile si terrà a Milano, Bologna, Sofia e Varna, mentre le semifinali e le finali, rispettivamente sabato 29 e domenica 30 settembre 2018, si terranno a Torino.

Saranno complessivamente 94 i match che vedranno le 24 nazionali sfidarsi per conquistare il titolo di campione del mondo e sfilare il titolo iridato alla Polonia che quattro anni fa vinse in casa il mondiale. Il Pool A, il girone della nazionale italiana, è composto anche da Argentina, Belgio, Giappone, Repubblica Dominicana e Slovenia.

Come seguire le gare

I Mondiali Volley Maschile 2018 si apriranno con la sfida tra Italia e Giappone che avrà luogo presso il Campo Centrale del Foro Italico domenica 9 settembre a partire dalle 19:30. Per seguire il match, essendo esauriti i biglietti per il Foro Italico, è possibile accomodarsi in TV e sintonizzarsi su Rai Due avendo la RAI acquisito tutti i diritti per questo evento. Le gare dell’Italia verranno trasmesse sempre in diretta su Rai Due, mentre le altre saranno in diretta o in alcuni casi in differita su Rai Sport. Inoltre saranno disponibili le dirette streaming sul canale Rai Play e la diretta scritta su OASport.

La nazionale italiana

Avvicinandosi l’inizio dei Mondiali Volley Maschile il coach azzurro Chicco Blengini ha diramato anche la lista dei 14 convocati che sono tra i Palleggiatori Michele Baranowicz e Simone Giannelli; tra gli Opposti Gabrielle Nelli e Ivan Zaytsev; tra gli Schiacciatori Filippo Lanza, Osmany Juantorena, Gabriele Maruotti e Luigi Randazzo; tra i Centrali Simone Anzani, Davide Candellaro, Enrico Cester e Daniele Mazzone e tra i Liberi Massimo Colaci e Salvatore Rossini.

Dopo la gara d’esordio del 9 settembre al Foro Italico di Roma contro il Giappone, la nazionale italiana scenderà in campo contro il Belgio (giovedì 13 settembre alle ore 20:30), contro l’Argentina (sabato 15 settembre alle 20:30), contro la Repubblica Dominicana (domenica 16 settembre alle 20:30) e contro la Slovenia (martedi 18 settembre alle ore 20:30).

 

Immagine in evidenza: thanks to www.toscana-notizie.it

Written by Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *