in

Affitto a Roma: come trovare casa

Affitto a Roma

Trovare casa è per molti un sogno che si concretizza, il primo passo verso una vita indipendente lontano dai genitori. A Roma il più delle volte la soluzione migliore è quella di trovare delle case in affitto. Questo vale per diverse ragioni che è bene sottolineare per evitare di commettere errori. Subito dopo vediamo quali sono gli errori più comuni quando si cerca casa in affitto a Roma e che è bene evitare.

I vantaggi delle case in affitto

Si sente ripetere spesso come pagare l’affitto di una casa a Roma sia uno spreco di soldi. Chi propone questo tipo di visione lo fa convinto che la rata dell’affitto sarebbe meglio investita se utilizzata per pagare un mutuo. In questo modo la casa, a distanza di tempo, diventerebbe di proprietà. Il discorso può anche essere condivisibile, ma trascura diversi fattori che è invece importante tenere in considerazione.

Gli affitti a Roma sono un’opportunità, e come tale presenta dei vantaggi e degli svantaggi. Chi decide di andare a vivere in affitto a Roma lo fa per diverse esigenze. Possono esserci, infatti, ragioni professionali che limitano il soggiorno nella capitale, così come la mancanza di garanzie tali da poter sostenere un mutuo. Chi per la prima volta decide di andare a vivere da solo, o a convivere, può preferire la formula dell’affitto, molto più flessibile e semplice da gestire (ed eventualmente terminare).

Come già detto le case in affitto a Roma offrono maggiore elasticità e possono essere cambiate più velocemente. Questo è ottimale per le coppie che vogliono avere in futuro figli e all’inizio preferiscono avere una casa più alle loro esigenze. Allo stesso tempo anche chi ha un lavoro che cambia spesso di sede, può preferire una casa in affitto per non dover attraversare ogni giorno la città, sia con il proprio mezzo privato che con quelli del trasporto pubblico.

5 errori da evitare

L’assenza del contratto

Sono sempre tanti, troppi, coloro che propongono case in affitto a Roma senza un regolare contratto di locazione. Oltre a essere un reato, è un rischio che espone l’affittuario a una serie di rischi. Sicuramente l’assenza di qualsiasi forma di garanzia in caso di contestazioni o problemi. Ma anche l’impossibilità di poter spostare la residenza o richiedere particolari documenti. Il canone inferiore, dovuto all’assenza di contratto, è un costo sicuramente superiore di quanto si possa pensare.

Gli accordi verbali

Anche in presenza di un contratto spesso tra il locatore e il locatario ci sono degli accordi verbali. La fiducia è un valore serio, ma troppo spesso funziona solamente quando le cose vanno bene. Appena si verificano dei problemi, come dicevano i latini, verba volant scripta manent. Ecco perché è sempre preferibile inserire tutto nel contratto di affitto.

Un sopralluogo iniziale

Cercare casa può essere uno stress, ma affittarne una senza averla prima vista è un errore strategico incredibile. Qualsiasi valutazione va fatta sul posto, in quanto ci si rende conto degli spazi, della zona e di tutta una serie di dettagli che nessuna descrizione online garantirebbe.

Il confronto tra diversi immobili

Per trovare la casa giusta in affitto a Roma conviene confrontare diverse realtà. Questo perché dal confronto si possono individuare delle potenzialità. Il confronto aiuta a capire quali sono le alternative tra le quali scegliere e come fare una corretta valutazione in funzione delle proprie esigenze.

Le clausole del contratto

Torniamo a parlare di contratti di locazione perché sono l’ancora di salvataggio in caso di problemi. È fondamentale quindi leggere tutte le cause e, se serve, di farsele spiegare da un professionista. La fretta può portare a fare valutazioni pessime che poi possono risultare pesantemente nocive.

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments