in

Settimana della Memoria: gli appuntamenti

Settimana della Memoria Roma

Il 27 gennaio è la data in cui a livello internazionale si celebra il Giorno della Memoria. La data è quella in cui nel 1945 fu liberato il campo di concentramento di Auschwitz. Per l’occasione la Casa della Memoria e della Storia (lo spazio della città di Roma di competenze dell’Istituzione Biblioteche di Roma) ha indetto una serie di eventi durante la Settimana della Memoria iniziata ieri e che si concluderà il prossimo 2 febbraio.

Memoria Genera Futuro 2024

La manifestazione che si terrà alla Casa della Memoria e della Storia prende il nome di Memoria Genera Futuro 2024. La rassegna prevede una serie di eventi e iniziative organizzate in collaborazione con Aned, Anei, Anpc, Anpi, Anppia, Circolo Gianni Bosio, Fiap e Irsifar, le associazioni che contribuiscono al lavoro di ricerca, divulgazione e documentazione storica.

Il programma

Questo il programma della rassegna Memoria Genera Futuro 2024 in programma durante la Settimana della Memoria presso la Casa della Memoria e della Storia sita in Via di San Francesco di Sales, 5:

  • Giovedì 25 gennaio – ore 17:30 – Presentazione dei podcast Come una candelaPane e lavoro: Giuseppe Di Porto e il miracolo di ridiventare umani.
  • Venerdì 26 gennaio – ore 10 – La Memoria della Shoah e la storia della deportazione a Roma.
    Laboratorio storico e visita del Quartiere ebraico.
  • Venerdì 26 gennaio – ore 17 – Donne, lager, ritorno. Riflessioni e letture sul tema della deportazione femminile nei lager nazisti.
  • Lunedì 29 gennaio – ore 17:30 – La breve estate. Storia di Goffredo che nessuno poté salvare
    Presentazione del libro di Vera Paggi (Panozzo, 2023).
  • Martedì 30 gennaio – ore 17:30 – Olocausto privato: ipotesi su Simone Weil. Incontro di approfondimento del linguaggio audiovisivo sul docudramma scritto e diretto da Franca Alessio nel 1992.
  • Mercoledì 31 gennaio – ore 10 – Radio Caterina, la radio della speranza e della libertà.
    Incontro di approfondimento cinematografico intorno al documentario su Radio Caterina.
  • Mercoledì 31 gennaio – ore 17:30 – Le radici del nuovo antisemitismo. Dialogo tra David Meghnagi (docente di psicologia dinamica e psicologia clinica presso l’Università Roma Tre) e Alessandra Tarquini (docente di storia contemporanea presso l’Università di Roma La Sapienza).
  • Venerdì 2 febbraio – ore 17:30 – Il secondo piano. Presentazione del libro di Ritanna Armeni (Ponte alle grazie, 2023).

Tutti gli eventi organizzati durante la Settimana della Memoria verranno trasmessi gratuitamente sulla pagina Facebook della Casa della Memoria e della Storia e sul canale YouTube delle Biblioteche di Roma. Per chi volesse partecipare in presenza l’ingresso è libero fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Gli altri eventi

Sono tanti gli eventi che si celebreranno durante la Settimana della Memoria. Al Palazzo delle Esposizioni il 27 e 28 gennaio all’interno della manifestazione Memoria Genera Futuro 2024 sono in programma i seguenti eventi (a ingresso libero con prenotazione fino a esaurimento posti) che si terranno all’interno della Sala Cinema:

  • Sabato 27 gennaio – ore 20 – Eredi della Shoah.
  • Domenica 28 gennaio – ore 18 – Il senso di Hitler.
  • Domenica 28 gennaio – ore 20 – Se questo è amore.
  • Martedì 30 – ore 20 – Ascanio Celestini | Storie di persone.

Inoltre l’Università Sapienza di Roma ha organizzato per martedì 23 gennaio alle ore 10 l’incontro presso l’Aula magna con Sami Modiano, autore del libro Per questo ho vissuto che è sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz.

 

Immagine in evidenza: thanks to culture.roma.it

Scritto da Daniele Di Geronimo

Giornalista pubblicista e Copywriter. Da Roma non ho preso solo la provincia di nascita, ma anche l'amore e l'interesse per una città unica nel suo genere convinto che il meglio della sua storia possa (e debba) ancora essere vissuto e raccontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *