Come festeggiare San Valentino a Roma

No, il 14 febbraio, festa di San Valentino, non è una giornata come le altre. È vero che l’amore andrebbe dimostrato sempre, in ogni giorno e in ogni occasione, ma è altrettanto vero che è bello, dolce e importante avere delle “feste comandate” da vivere e condividere con chi si ama. Per chi si trova nella città eterna può usufruire di una città splendida, con una serie di luoghi suggestivi e appuntamenti unici per rispondere positivamente all’annosa domanda “cosa fare a San Valentino?”. Ecco alcuni consigli utili per non farsi trovare impreparati.

Una cena per due

Il momento clou della giornata degli innamorati è quello della cena. A Roma sono numerosi i ristoranti nei quali trovare menu specifici per San Valentino. Un’occasione privilegiata per mangiare bene, passare una sera in totale relax e lontani dalle preoccupazioni quotidiane e scoprire qualche posto nuovo. Il consiglio è quello di prenotare, per non ritrovarsi all’ultimo senza sapere dove andare.

Un’alternativa molto sfiziosa per la cena di San Valentino a Roma, è quella di rimanere a casa. Per le giovani coppie forse è un’opportunità più seducente e invitante, ma anche per i più grandi, magari per una serata senza i propri figli, è un’idea da non escludere. L’importante è stare insieme e concedersi momenti di relax, magari contornati da una cura maggiore nella preparazione della serata. Ricette particolari, fiori, una bottiglia di vino in più e delle candele profumate, possono fare tutta la differenza del caso.

E dopo cena, per chi lo desidera, si può sempre uscire e vivere le opportunità offerte dalla città.

In giro per le strade del centro

I romani e i turisti che si trovano a Roma possono anche non organizzare qualcosa per San Valentino. Basta uscire di casa e camminare per le strade del centro. I luoghi tipici della capitale (il Colosseo, Fontana di Trevi, Piazza Navona, il Lungotevere, eccetera), sono tutti posti meravigliosi nei quali passeggiare mano nella mano. Per chi volesse avere una meta precisa si può organizzare di andare in una delle terrazze della città, dalla quale ammirare tutta la bellezza di Roma. La terrazza del Pincio, quella di Villa Borghese, la vista dello Zodiaco (zona Monte Mario) o quella del Giardino degli Aranci (zona Aventino) sono tutti posti spettacolari, che meritano di essere visitati e contemplati abbracciati al proprio partner. Una vista panoramica molto particolare è quella che è possibile avere da dietro Piazza del Campidoglio. È un posto meno noto degli altri e per questo anche meno affollato, con una vista mozzafiato sul Foro Romano, con il Colosseo in lontananza a fare da sfondo.

Per chi ha l’opportunità e riesce ad organizzarsi con gli orari, da questi luoghi si riesce a godere di tramonti incredibili e colorati. Come fossero delle cartoline.

Una serata di coccole

Prendersi cura della persona amata è quanto di più bello ci possa essere e il giorno di San Valentino deve servire anche a questo. Per le coppie che volessero concedersi qualche ora di totale rilassamento, le SPA e i centri benessere di Roma offrono diversi pacchetti tematici. Un’esperienza indimenticabile per stimolare l’intimità e godersi un meritato riposo di coppia.

Gli appuntamenti

Tra i vari appuntamenti che offre la città di Roma durante la serata di San Valentino ricordiamo che al museo MAXXI tutte le coppie (anche gli amici) entrano pagando un solo biglietto. Per chi invece vuole conoscere la città è possibile effettuare un tour tematico della città in bicicletta elettrica, per scoprire gli angoli più belli e romantici della capitale. Per chi vuole divertirsi sulle note di ottima musica l’Hard Rock Cafè si trasforma nel celebre Moulin Rouge per una serata a tema bohemien dove divertirsi in compagnia del proprio partner.

Una serata per tante opportunità

Roma nun fa’ la stupida stasera
damme ‘na mano a faje di’ de si’
sceji tutte le stelle piu’ brillarelle
che puoi e un friccico de luna
tutta pe’ noi

Così cantava Lando Fiorini in Roma nun fà la stupida stasera, una delle canzoni romane più dolci e popolari. La città di Roma si presta perfettamente a creare un’atmosfera unica nella quale vivere i diversi appuntamenti. Sono tantissime le opportunità che la città mette a disposizione degli innamorati, sia di coloro che vogliono dichiararsi sfruttando la magia di questa sera, sia di chi vuole celebrare un amore ormai consolidato.

Le occasioni sono tante e potrete sbizzarrirvi nell’organizzare la serata al vostro partner, magari mantenendo un alone di mistero per un effetto sorpresa eccezionale. Oppure per chi ama improvvisare basta stare insieme al proprio amato e farsi coinvolgere dalla città, camminando attraverso di essa e lasciandosi guidare per una serata di grande fascino.

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Latest posts by Daniele Di Geronimo (see all)

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa estesa sui cookie.