in

Studiare a Roma: l’eccellenza è di casa

Studiare a Roma

È uscito l’annuale QS World University Rankings, ovvero la classifica sulla qualità delle università di tutto il mondo redatta dal Quacquarell Symnonds, un’azienda britannica che si occupa di educazione. È una delle classifiche più note e che viene utilizzata anche come riferimento per comprendere l’autorevolezza degli atenei e la qualità dei percorsi formativi e dei servizi offerti agli studenti. Tra gli aspetti positivi da registrare c’è che, anche quest’anno, diversi atenei italiani e romani rientrano in questa prestigiosa classifica.

Il QS World University Rankings valuta sei diversi indicatori sui quali elabora i risultati che consentono di stilare la classifica. In particolare il punteggio viene ottenuto per il 40% sulla reputazione accademica, il 20% sul giudizio dei docenti e degli studenti, il 20% sulle citazioni in testi accademici delle relative facoltà presenti in quegli atenei, il 10% sul giudizio del datore di lavoro in riferimento alla preparazione degli studenti che in quell’ateneo si sono laureti e il 5% sul giudizio dei docenti internazionali e il 5% su quello degli studenti internazionali.

Le prime dieci posizioni sono quasi equamente divise tra atenei statunitensi e del Regno Unito. Il primo posto è del MIT, il Massachusetts Institute of Technology che da nove anni di fila detiene questo primato. Il primo ateneo europeo è l’ETH Zurich in Svizzera, mentre la prima università italiana è il Politecnico di Milano.

Roma si contraddistingue con La Sapienza che occupa il 171 posto nella classifica generale ed è il terzo miglior ateneo italiano. Tra le università pubbliche presenti a Roma trova posto anche quella di Tor Vergata che raggiunge la posizione numero 494.

Le 10 migliori università dove studiare a Roma

Studiare a Roma è quindi un’opportunità ghiotta e interessante sia per gli studenti romani e italiani che per quelli provenienti dal resto del mondo che possono qui trovare una realtà culturalmente capace di educare all’eccellenza. Tra le 10 università dove studiare a Roma più rilevanti a livello internazionale troviamo:

  • Sapienza Università di Roma;
  • Università Guglielmo Marconi;
  • Università Campus Bio-Medico di Roma;
  • Università Europea di Roma;
  • John Cabot University;
  • Link Campus University;
  • LUISS Business School;
  • LUISS Guido Carli;
  • Università LUMSA;
  • Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

#1 Sapienza Università di Roma

La Sapienza Università di Roma si contraddistingue per gli studi classici ed è molto più di un semplice ateneo. Il complesso de La Sapienza comprende, infatti, anche venti musei e 59 biblioteche, rivelandosi l’ateneo con più biblioteche di tutte le università italiane.

#2 Università Guglielmo Marconi

L’Università Guglielmo Marconi ha sede a Roma, ma è di per sé un’università telematica. Si contraddistingue per essere un ateneo che offre un metodo educativo che combina attività interattive e in presenza ed è accreditata dal Ministero della Pubblica Istruzione della Grecia.

#3 Università Campus Bio-Medico di Roma

Il Campus Bio-Medico di Roma è, nonostante la sua recente istituzione (è del 1991) è considerata un’eccellenza per studiare a Roma materie sanitarie. L’approccio tiene conto della dignità della persona e delle sue necessità non solo sanitarie ma anche umane, coerentemente con i principi etici che hanno portato alla sua fondazione.

#4 Università Europea di Roma

L’Università Europea di Roma è nota per una specialità: il suo insegnamento si fonda sui principi morali ed educativi del magistero della Chiesa cattolica. È inoltre accreditata presso il Ministero della Pubblica Istruzione, Università e Ricerca italiano.

#5 John Cabot University

La John Cabot University è un’università americana che ha tre sedi a Roma ed è specializzata nella formazione in scienze politiche, letteratura inglese, storia dell’arte, economica, comunicazione e affari internazionali.

#6 Link Campus University

Presso la Link Campus University, un ateneo a scopo di lucro dove studiare a Roma, la formazione è destinata a preparare una classe dirigente in grado di operare a livello internazionale. Il metodo educativo è quello di matrice britannica ma applicato tramite la cultura della didattica italiana.

#7LUISS Business School

Anche la LUISS Business School è un ateneo orientato alla formazione di leader capaci di guidare e gestire i fenomeni innovativi a livello globale.

#8 LUISS Guido Carli

La LUISS Guido Carli è un’università privata che si occupa di erogare corsi formativi in materia di economica, diritto, politica e studi aziendali, motivo per cui è considerato un ateneo di prestigio a livello nazionale (e non solo).

#9 Università LUMSA

La LUMSA è un’università cattolica privata che incarna i principi del cattolicesimo e offre un’educazione orientata verso l’economia, il diritto, la politica e le lingue moderne.

#10 Accademia Nazionale di Santa Cecilia

In un settore particolare come quello della musica l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, una delle scuole di musica più antiche di tutto il mondo, gioca un ruolo di assoluto rilievo. La didattica mira a formare gli studenti in modo da fornire loro un’educazione musicale d’eccellenza grazie anche al contributo dei migliori musicisti italiani.

Scritto da Daniele Di Geronimo

Giornalista pubblicista e Copywriter. Da Roma non ho preso solo la provincia di nascita, ma anche l'amore e l'interesse per una città unica nel suo genere convinto che il meglio della sua storia possa (e debba) ancora essere vissuto e raccontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.