in

Sergio Leone: dal 17 dicembre la mostra all’Ara Pacis

Mostra Sergio Leone

Un’artista, un uomo, un romano, che ha reso celebre la sua città e la sua arte: parliamo di Sergio Leone. Per celebrarne la memoria, il genio e l’opera, la sua città, nel trentennale della morte (avvenuta il 30 aprile del 1989), ha allestito la mostra C’era una volta Sergio Leone, riprendendo il titolo di uno dei suoi più celebri lavori. La mostra su Sergio Leone, quindi, partirà il prossimo 17 dicembre e si protrarrà fino al nuovo anno (3 maggio 2020). Il contesto è quello meraviglioso e suggestivo del Museo dell’Ara Pacis, che ospiterà uno degli eventi più attesi, non solo dai romani.

La mostra

La mostra C’era una volta Sergio Leone vuole essere non solo un omaggio al regista romano, ma anche un approfondimento sulla sua figura (umana e artistica). In questo modo si vuole far conoscere un personaggio che ha rappresentato molto, tanto, nella storia della cinematografia (non solo italiana). Il nome di Sergio Leone è associato alla sua capacità di portare in scena storie del West e dell’America, ma il suo contributo è stato molto più significativo, profondo e rivoluzionario. Per questo la mostra C’era una volta Sergio Leone, per questo, tra gli altri appuntamenti, è in programma la pubblicazione (e una retrospettiva) dal titolo La rivoluzione Sergio Leone, curata da Gian Luca Farinelli (direttore della Cineteca di Bologna) e da Christopher Frayling.

C’era una volta Sergio Leone sarà una mostra multisensoriale. Come si legge dalla pagina dedicata all’evento sul sito del Museo dell’Ara Pacis di Roma: “si configura come un viaggio attraverso l’universo dell’artista per conoscere la lavorazione dei suoi film di culto ma anche l’uomo e la sua formazione”. Per la realizzazione della mostra C’era una volta Sergio Leone hanno partecipato e contributo la Cineteca di Bologna, l’Istituto Luce Cinecittà e la Cinémathèque Française.

I biglietti della mostra su Sergio Leone

È possibile acquistare online i biglietti della mostra su Sergio Leone, scegliendo tra:

  • 12€ (biglietto più prevendita) – Biglietto Open per l’ingresso alla Mostra;
  • 17€ (biglietto più prevendita) – Biglietto cumulativo per l’ingresso alla Mostra e al Museo dell’Ara Pacis.

I biglietti acquistati online permettono di saltare la fila

Informazioni utili

La mostra su Sergio Leone verrà allestita dal prossimo 17 dicembre fino al 3 maggio 2020. Gli orari di apertura sono tutti i giorni dalle ore 09:30 alle ore 19:30, con la biglietteria del museo che chiude un’ora prima. Il 25 dicembre la mostra rimarrà chiusa, mentre il 24 e il 31 dicembre l’orario sarà ridotto (9:30-14:00), così come il 1 gennaio (14:00-20:00).

Il museo dell’Ara Pacis si trova in Lungotevere in Augusta (angolo Via Tomacelli), a pochi passi da diversi luoghi di grande interesse turistico. A 500m di distanza c’è Piazza del Popolo, a poco più di 560m c’è Piazza di Spagna e, ancora, a meno di seicento metri, la Chiesa di Santa Maria del Popolo. Per arrivare con i mezzi pubblici della città è possibile utilizzare la Linea A della metropolitana e scendere alle fermate Spagna o Flaminio e da qui proseguire a piedi verso la destinazione. In alternativa effettuano fermate nei pressi dell’Ara Pacis anche le linee degli autobus 70, 81, 117, 119, 186 e 628.

 

Immagine in evidenza: thanks to pagina Facebook Cineteca di Bologna

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *