in

TuliPark: la bellezza dei tulipani conquista Roma

TuliPark Roma

900 tulipani, 115 varietà, 65000 metri quadri di colori per una grande festa della natura e uno spettacolo da ammirare in tutta la sua bellezza: questo e molto altro è TulliPark. Parliamo del vivaio di tulipani che è possibile visitare a Roma su una superficie che, tanto per rendere l’idea, copre circa sei campi da calcio. Tutti pieni di tulipani, di centinaia di varietà e di tutta la loro bellezza cromatica. Un’esperienza nella quale immergersi.

Cos’è TuliPark Roma

TuliPark non è solo un vivaio da visitare, ma anche l’opportunità di imparare a cogliere e portare a casa i tulipani che si preferiscono. Con la possibilità di realizzare un bouquet personalizzato da portare a casa per abbellire il proprio giardino o da regalare al proprio partner.

La particolarità di TuliPark è data dalla filosofia u-Pick. Si tratta dell’idea di coinvolgere direttamente i visitatori nella raccolta dei tulipani. Per farlo, dopo la descrizione della guida, è sufficiente munirsi di uno degli appositi contenitori, visitare il vivaio e scegliere i tulipani, raccoglierli direttamente con le proprie mani per poi recarsi al gazebo per incartarli e poterli trasportare comodamente e in sicurezza.

La visita a TuliPark e la raccolta dei tulipani è un’occasione per tutta la famiglia, ma anche per le coppie e i gruppi di amici, per ammirare la bellezza di questi fiori, scoprire come raccoglierli correttamente e vivere una delle tante emozioni di primavera

Come partecipare e acquistare i tulipani

Per accedere a TuliPark e raccogliere i tulipani è necessario prenotare online la propria visita. Dopo aver selezionato la data disponibile (TuliPark a Roma resterà aperto durante il mese di aprile) si potrà decidere quale pacchetto acquistare. Ogni pacchetto consente un numero massimo di tulipani da raccogliere:

  • 15€ – 7 tulipani;
  • 30€ – 20 tulipani;
  • 50€ – 50 tulipani.

Il solo accesso a TuliPark senza l’acquisto di tulipani costa 8€ e ciascun tagliando d’ingresso consente di visitare il vivaio e le attrazioni presenti. I bambini al di sotto del metro di altezza entrano gratis. È bene ricordare come in caso di pioggia TuliPark resterà comunque aperto e gli organizzatori suggeriscono di munirsi di un k-way e degli stivaletti in modo da potersi muovere in sicurezza nelle varie sezioni del vivaio e scattare tutte le foto che si desiderano.

Gli eventi

Durante i giorni della manifestazione a TuliPark Roma si terranno diversi spettacoli. Quelli attualmente in programma sono quelli di domenica 3 aprile e di sabato 9 aprile. Domenica 3 ci sarà lo spettacolo Armonie di primavera con musica dal vivo, mentre sabato 9 si esibiranno i Poohmerang (cover band dei Pooh).

Come raggiungere TuliPark

TuliPark è in Via dei Gordiani 73 (accanto a Villa De Sanctis) ed è possibile raggiungerlo sia con i mezzi privati che con quelli del trasporto pubblico capitolino. In macchina o in moto bisogna prendere il GRA, uscita Casilina direzione centro, e proseguire per 5 chilometri prima di svoltare su Via Gordiani; l’ingresso del vivaio è dopo 400 metri.

In alternativa è possibile prendere la metro C, scendere alla fermata Teano, quindi prendere il 412 e scendere alla fermata Gordiani/Durante. La stessa fermata è raggiunta anche dalla linea ATAC 412.

 

Immagine in evidenza: thanks to stradadeiparchi.it

Scritto da Daniele Di Geronimo

Giornalista pubblicista e Copywriter. Da Roma non ho preso solo la provincia di nascita, ma anche l'amore e l'interesse per una città unica nel suo genere convinto che il meglio della sua storia possa (e debba) ancora essere vissuto e raccontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.